MONTEPULCIANO D'ABRUZZO BLUES

Vai ai contenuti

Menu principale:

Torano Nuovo 23 luglio 2011

Photo Gallery > EDIZIONE 2011 > Artisti
 

PAUL VENTURI & MAX SBARAGLI

COLD AND FAR BLUES Little Paul Venturi e Massimo Sbaragli Finalmente Blues Little Paul Venturi ha una storia molto lunga: da piccolo era Santo, San Pavolinus, poi regisrtò alcune vecchie canzoni del Mississipi sotto il falso nome di Cherry Red ed infine decise di essere un bluesman e chiamarsi Little Paul. Massimo Sbaragli ha una storia altrettanto lunga: da piccolo era musicista, lungo il corso della vita ha suonato in palchi in giro per l\'europa con grandi bluesman e non solo, ora Massimo da un paio d\'anni è sciamano antico e Tolteco. Insieme questi due strani individui hanno registrato uno dei più bei dischi di blues che ho sentito negli ultimi anni e non dico solo a livello Italiano ma mi azzardo a dire internazionale. Entrambi conoscono veramente a fondo il genere, lo vivono e lo suonano. Finalmente Blues si può dire mentre si ascolta questo disco. Viene il sospetto che siano diventati due neri dell\'Alabama. Attenzione. Perciò andate a sentirli dal vivo e procuratevi il disco.
per info www.littlepaulventuri.com e www.massimosbaragli.it


 
 

DIUNNA GREENLEAF & Blue Mercy with BILLY BRANCH

Diunna Greenleaf è un'artista pluripremiata, che non si risparmia, la cui voce proviene direttamente dall'anima ed il cui stile, incredibilmente energico e seducente, combina sapientemente il Gospel con il Blues ed il Soul. Diunna Greenleaf è una strepitosa cantante nativa di Houston, Texas, che ha nel suo background musicale delle forti radici nella Gospel music. Innumerevoli i riconoscimenti e premi: ha ricevuto una nomination come "Migliore artista femminile tradizionale dell'anno" al Blues Music Award 2009; nel 2008 ha vinto un Blues Music Award come Miglior nuovo debutto; nel 2005 si è classificato prima all'International Blues Challenge di Memphis e l' Houston Press Awards Critics Choice l'ha premiata come Migliore artista femminile.Dotata di una voce possente, Diunna è capace di far emozionare con un pezzo a cappella mentre la sua band, i Blue Mercy, guidata da un altro texano, il chitarrista John Richardson, rimane sui binari di un Blues elettrico piuttosto tradizionale.Ma Diunna non si ferma alla tradizione perché combina sapientemente il Gospel con il Jazz ed un Soul appassionato. Diunna ha aperto i concerti e si è esibita con numerosi artisti tra cui Bob Margolin, Keb Mo, Willie "Pinetop" Perkins, Hubert Sumlin, Willie "Big Eyes" Smith, James Cotton, Carrie Bell, Big Bill Morganfield, Smoking Joe Kubek and B?Nois King, Anson Funderburge, Sam Meyers and the Rockets, Bernard Allison, Odetta, Rod Piazza and the Mighty Flyers, I.J. Gosey, Sherman Robertson, Kenny Neal.BILLY BRANCHArmonicista di grande talento, nonché cantante espressivo Billy Branch è considerato uno dei musicisti più in vista del panorama blues di Chicago, ed è considerato uno dei migliori armonicisti dell'intero panorama blues.l suo naturale talento viene usato in studio di registrazione per musicisti come Koko Taylor, Lonnie Brooks, Son Seals, Johnny Winters. Dopo queste esperienze forma The Sons of the Blues che dopo circa 20 anni di attività, sono considerati una delle migliori band di Chicago.Numerose sono le incisioni discografiche, da notare che nel 1990 incide per la "Alligator" con James Cotton, Junior Wells e Carey Bell "HARP ATTACK", ovvero il disco di armonica blues degli ultimi anni, vincendo il W.C. Handy Award come migliore album dell'anno. www.diunna.com

BILLY BRANCH
Armonicista di grande talento, nonché cantante espressivo Billy Branch è considerato uno dei musicisti più in vista del panorama blues di Chicago, ed è considerato uno dei migliori armonicisti dell'intero panorama blues.l suo naturale talento viene usato in studio di registrazione per musicisti come Koko Taylor, Lonnie Brooks, Son Seals, Johnny Winters. Dopo queste esperienze forma The Sons of the Blues che dopo circa 20 anni di attività, sono considerati una delle migliori band di Chicago.Numerose sono le incisioni discografiche, da notare che nel 1990 incide per la "Alligator" con James Cotton, Junior Wells e Carey Bell "HARP ATTACK", ovvero il disco di armonica blues degli ultimi anni, vincendo il W.C. Handy Award come migliore album dell'anno.
www.diunna.com


 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu