MONTEPULCIANO D'ABRUZZO BLUES

Vai ai contenuti

Menu principale:

Corropoli 22 luglio 2011

Photo Gallery > EDIZIONE 2011 > Artisti
 

MORELAND & ARBUCKLE

Duo proveniente dal Kansas, formato da Aaron Moreland alla chitarra e Dustin Arbuckle, voce e armonica, che produce un blues rurale elettrificato. Moreland suona una chitarra autocostruita con sole 4 corde con cui fa sia il basso che gli assoli di elettrica.Moreland & Arbuckle sono tradizionalisti ed innovatori al tempo stesso e mischiano egregiamente il Chicago Blues ed i suoni del Delta con una sensibilità quasi garage rock. Mentre Arbuckle è stato influenzato dal Mississippi blues, dal country tradizionale e dal bluegrass, Moreland è cresciuto ascoltando di tutto, dai Led Zeppelin ai Black Sabbath, da Charlie Patton a Muddy Waters.Era il 2008 quando Moreland & Arbuckle erano riusciti ad entusiasmarci con i suoni del loro cd,“1861?, ed a distanza di due anni tutto riprende da lì. Nel Febbraio 2010 esce \"Flood\". Passati alla Telarc i due bluesmen hanno mantenuto le caratteristiche che ce li avevano fatti ammirare nei dischi precedenti incisi per delle etichette indipendenti.“Flood” è un lavoro che mantiene vive le radici riuscendo a dare nuova energia e non mancherà di essere uno dei dischi più importanti di questo anno. Pochi strumenti bastano per ricreare una atmosfera degna del miglior blues. La voce e l'armonica di Dustin Arbuckle ed il trip chitarristico di Garon Moreland sono il giusto connubio tra due artisti che viaggiano verso la stessa direzione, quella delle radici del Mississippi. Una lezione di stile da apprendere quella di Moreland & Arbuckle per tutti i giovani che suonano blues. www.morelandarbuckle.com


 

LURRIE BELL'S Chicago BLUES BAND

Nato nel 1958, Lurrie Bell è cresciuto in un ambiente dove il blues era letterlamente di casa. Suo padre, il leggendario armonicista Carey Bell invitava spesso a casa sua i musicisti con i quali suonava: Eddy Taylor, Eddie C. Campbell, Jimmy Dawkins, Eddie Clearwater, Big Walter Horton, Sunnyland Slim, Lovie Lee. Il blues entra quindi nel dna di Lurrie Bell, il quale, dopo aver imbracciato la sua prima chitarra a 8 anni, forma il suo primo gruppo all\'età di 15 anni. Nel 1977, contribuisce alla nascita dei Sons of Blues con Billy Branch e da allora ha registrato più`di 50 dischi con numerosi artisti della scena blues di Chicago. Molti dei quali accompagnato dal padre Carey Bell all\'armonica.Probabilmente Lurrie Bell è uno dei musicisti di Chicago di cui ultimamente in Europa si è parlato di più. Il padre Carey Bell e i fratelli Cary jr. e Steve fanno parte del patrimonio musicale e della storia del Blues urbano di Chicago. Questa realtà è affermata dalla considerazione tributatagli a livello di festival, di locali live e dai discografici. Lurrie Bell si pone oggi come simbolo ed esempio di spontaneità e di genuinità che sfugge alle regole del business musicale e si alimenta della propria energia. Oggi lo spettacolo offerto da Lurrie Bell e la sua band è definito come uno dei più coinvolgenti e autentici concerti di Blues a cui si possa assistere, di notevole impatto è lo stile chitarristico, fresco e vitale, che unitamente alle doti vocali di Lurrie rende veramente unica la performance di questo Artista.

www.lurrie.com www.myspace.com/lurriebell

 
Torna ai contenuti | Torna al menu